Paolo Prati

Position : Professor of Applied Physics

Tel :+39 0103536439
E-mail : This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
web: www.ge.infn.it/~prati

Brief CV - Italian version (the complete text in English at my personal page):

Sono un fisico sperimentale  e ho dedicato la maggior parte dei miei sforzi allo sviluppo di strumenti e metodi innovativi con una attenzione continua alla soluzione di problemi in diversi ambiti scientifici. Ho concentrato la mia ricerca  nella caratterizzazione degli aerosol atmosferici (o particolato atmosferico, PM) e delle loro sorgenti, naturali e antropiche,  e nel campo dell’astrofisica nucleare nell’ambito  dell’esperimento  LUNA (Laboratory for Underground Nuclear Astrophysics) all’interno dei laboratori sotterranei del Gran Sasso. LUNA è l’unico acceleratore "deep underground" al mondo ed è gestito da una collaborazione internazionale di circa 50 ricercatori
.  Ho sempre condotto le mie ricerche nell’ambito di collaborazioni nazionali ed internazionali e negli ultimi 10 anni ho avuto con continuità responsabilità di coordinamento e gestione  a vari livelli.  Ho anche sviluppato collaborazioni con soggetti non accademici che in genere apprezzano la mia capacità di trasferire la competenza scientifica nella soluzione di problemi pratici.
  Sono stato supervisore di 8 tra studenti di dottorato in fisica e post-doc. In questo momento sono supervisore di 6 giovani in formazione (dottorandi e post-doc).
  A partire dal 2001 ho tenuto diversi corsi in fisica, ivi inclusi corsi di laboratorio sia a livello di laurea che di dottorato (per i corsi di laurea in fisica, scienze ambientali e scienza dei materiali). Sono membro del collegio dei docenti della scuola di dottorato in scienze ambientali marine dell’Università di Genova. Ho organizzato workshop nazionali ed internazionali su questioni di fisica fondamentale ed applicate e recentemente ho organizzato, insieme ai Colleghi De Gennaro, Lucarelli e Vecchi) la prima scuola della   Società Italiana di Aerosol,IAS, (Molfetta, dicembre 2009). Sono membro del Consiglio Direttivo della IAS.
 Sono co-autore di 166 articoli su riviste internazionali: 96 di fisica applicata (di cui 75 riguardanti gli aerosol atmosferici) e 70 di astrofisica nucleare. Sono stato invitato diverse volte a presentare il mio lavoro in workshop e conferenze internazionali e nazionali, così come a tenere seminari in diversi Istituti europei ed americani. Le mie presentazioni a conferenze e workshop compaiono in più di 90 atti di conferenze, la maggior parte dei quali ha seguito un processo di peer-review. 
 Svolgo sistematicamente il ruolo di Referee per le seguenti riviste internazionali: Atmospheric Environment; Journal of Aerosol Science; Nuclear Instruments and Methods B; Chemosphere; Journal of Water, Air and Soil Pollution; Science of the Total Environment; Environmental Monitoring and Assessment; Journal of Physics G; Applied Spectroscopy; Journal of Environmental Management. Sono stato incaricato di valutare progetti di ricerca sia dal MIUR che dal governo della Regione dell’Ile de France. 
Ho contatti e collaborazioni sistematiche con diversi Istituti internazionali: JRC (Ispra), LISA-CNRS, Paris; CMAM accelerator centre, Madrid; ATOMKI Institute, Debrecen (HU); Forschungszentrum Dresden-Rossendorf (FRG); Eötvös Loránd University, Budapest (HU); Ruhr University, Bochum (FRG); Notre Dame University, Southbend (IN); University of Provence (FR); University of Meknes (Morocco). Analogamente ho rapporti di collaborazione scientifica con diversi gruppi italiani, in particolare presso le Università di Bari, Bologna, Firenze, Milano, Napoli, Padova e Torino.